Gli “European Training Requirements (ETR) in Phlebology” validati da Union Européenne des Médecins Spécialistes (UEMS)

Gli “European Training Requirements (ETR) in Phlebology” validati da Union Européenne des Médecins Spécialistes (UEMS)
23 ottobre 2017 admin

L’Unione Europea dei Medici Specialistici (UEMS) ha validato il 21 Ottobre 2017 i requisiti europei di formazione (ETR)1 presentati dall’European Board of Phlebology (EBPh). Si tratta di un risultato derivante dalla cooperazione intersocietaria europea di chirurgia vascolare, medicina vascolare, dermatologia, radiologia, chirurgia generale. Italia e Francia, attraverso il Collegio Italiano di Flebologia (CIF) e la Società Francese di Flebologia (SFP) hanno giocato un ruolo importante nella realizzazione del progetto.

Cronologia delle principali tappe:

  • Aprile 2015
    A seguito dell’iniziativa delle società di chirurgia vascolare, chirurgia, radiologia e dermatologia del UEMS, viene creato il “Multidisciplinary Joint Committee in Phlebology”, i cui membri sono identificati dall’Ordine dei Medici nazionale di ogni Nazione.
    Elezione dell’ufficio di Presidenza (Presidente: JJ Guex, SFP; Segretario Generale: F. Mariani (CIF).
  • Ottobre 2016
    Creazione dell’European Board of Phlebology (EBPh) i cui membri sono identificati dall’Ordine dei Medici di ogni Nazione (FNOMCeO per l’Italia) (Presidente: JJ Guex, (SFP); Segretario Generale: F. Mariani (CIF); Vice-Presidente: O. Maleti (CIF); Tesoriere: C. Hamel-Desnos (SFP)). L’EBPh è l’organismo ufficiale della UE per la certificazione in Flebologia.
  • Ottobre 2017
    Presentazione dell’ETR in Phlebology all’assemblea generale dell’UEMS a Bruxelles. Esito della votazione: 22 a favore / 2 contro. Gli ETR, che definiscono la “Competence Degrees in Phlebology” rappresentano una realtà.

1 Regole che sanciscono la formazione in flebologia a livello europeo e definiscono le norme per i Centri di formazione, i formatori e per la certificazione di competenza degli apprendisti.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*